Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Homepage > governance > Modello di governance

Skip Navigation Linksmodello-di-governance

Governance
Questa sezione illustra il modello di organizzazione, gestione e controllo adottato dal Gruppo Credito Valtellinese. Si esamineranno l'insieme delle regole, delle procedure e delle strutture organizzative, anche nell’aspetto in cui coinvolgono con diversi ruoli, il Consiglio di Amministrazione, il Collegio Sindacale, l’Alta Direzione, le strutture di controllo, tra cui l’Internal Auditing e tutto il personale. 
Modello di governance

​Il Credito Valtellinese adotta il sistema tradizionale di amministrazione e controllo di cui ai paragrafi 2, 3 e 4 della Sezione VI-bis, Capo V, Titolo V, Libro V c.c., fondato sulla presenza di un Consiglio di Amministrazione e di un Collegio Sindacale nominati dall'Assemblea dei Soci.

Statuto (PDF downl​oad)


 

ASSEMBLEA

L'Assemblea rappresenta l'universalità dei Soci. È l'organo deliberativo della società, che si colloca in pozione apicale rispetto alla supervisione, gestione e controllo.
E' ordinaria e/o straordinaria e dispone dei poteri ad essa attribuiti dalla legge e dallo statuto.

Vai all'Archivio delle Assemblee
Regolamento delle Assemblee (PDF download)


 

CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

Al Consiglio di Amministrazione nominato dall'Assemblea dei Soci, previa determinazione del numero dei suoi componenti, spetta l'amministrazione ordinaria e straordinaria della società. Esso può delegare proprie attribuzioni al Comitato Esecutivo e nominare Comitati Consiliari al proprio interno.

Consiglio di Amministrazione
Comitato Esecutivo
Comitati Consiliari
Indipendenza
Regolamento relativo ai limiti al cumulo degli incarichi ricoperti dagli Amministratori (PDF download)


 

COLLEGIO SINDACALE

Il Collegio Sindacale è l'organo di controllo che vigila sull'osservanza delle norme di legge, regolamentari e statutarie, nonché sul rispetto dei principi di corretta amministrazione.

Collegio sindacale