Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Homepage > sostenibilita > Cruscotto Green

Skip Navigation LinksCruscotto-Green

Sostenibilità
È parte integrante della nostra cultura d’impresa, rappresenta un investimento per il presente e il futuro e contribuisce a promuovere l’etica aziendale. Puntiamo alla creazione di valore sostenibile per tutti i portatori di interesse e a un modo di essere e di fare banca distintivo nelle nostre azioni e relazioni. In linea con i valori di Creval ci impegniamo a rispettare la mission, perseguire i principi dello sviluppo sostenibile, valorizzare i nostri talenti, salvaguardare l’ambiente e supportare le comunità in cui siamo presenti.​
CRUSCOTTO GREEN
​ Il percorso ambientale di Creval
Alberi salvati

+ *

CO2 non emessa

- t **

DOCUMENTI
DEMATERIALIZZATI


FOGLI NON STAMPATI

dal 2012
Fogli di carta
 km

PERCORSI CON
AUTO ELETTRICHE

da Nov 2018
Macchina elettrica
 kWh

DI ENERGIA PULITA
PRODOTTA

dal 2008
Pannelli solari
Rilevazione
Acquisti sostenibili anno 2019
CARTA ACQUISTATA
%

CARTA ACQUISTATA

ENERGIA ELETTRICA ACQUISTATA
%

ENERGIA ELETTRICA ACQUISTATA


​​Il Gruppo Creval mantiene alta l’attenzione ai principi di sostenibilità e salvaguardia ambientale, come rendicontato all’interno della DCNF (pg 62​) e della policy ambientale.​

In Cruscotto Green vengono rendicontate mensilmente alcune tra le nostre più rilevanti attività in termini di riduzione dell’impronta ecologica.

Se avete domande, suggerimenti o spunti di miglioramento scriveteci: terremo conto delle vostre opinioni.  

e-mail Servizio Sostenibilità: rs@creval.it
​e-mail Servizio Protocolli e Qualità: csspq@creval.it​



NOTE

​(*) stima del numero di alberi salvati relativa alle attività di dematerializzazione e di acquisto di carta 100% riciclata a partire dal 2012. Assunzione del calcolo: da un pino di diametro medio e altezza 15 metri si ricava un metro cubo di legno, che si traduce in 159 risme di carta (pari a 79.500 fogli)​.

(**) stima delle tonnellate di CO2 equivalente non emessa a partire dal 2008 relativa alle attività rappresentate in Cruscotto.
Riferimenti per il calcolo:

  • dematerializzazione e acquisto carta 100% riciclata: fattori di emissione dei GHG secondo gli standard DEFRA;​
  • auto elettriche, impianti fotovoltaici di proprietà e acquisto energia elettrica verde 100% certificata:  rif. "Linee guida sull’applicazione in banca degli Standards GRI (Global Reporting Initiative) in materia ambientale (versione 12/12/2019)"​.